RESPIRA!

Claudia Grossi Spiritual Coach - Aria

RESPIRA!

Respirare ti mantiene in vita.  Respiri se sei viva. Lo fai tutto il giorno, tutti i giorni, involontariamente, in ogni momento della giornata. 

L’ossigeno nutre le cellule e respirare male può provocare capogiri e stanchezza cronica, soprattutto nella nostra quotidianità così indaffarata.

QUANDO SMETTI DI RESPIRARE

Smetti di farlo quando hai paura o sei in ansia per qualcosa che fa paura: hai mai notato?

Prova a pensare ad una situazione che ti sta creando difficoltà: stai respirando? Oppure hai involontariamente interrotto la respirazione?

Accorgerti di questo meccanismo che metti in atto senza esserne consapevole volontà, ti permette di sbloccare quest’azione automatica, e riprendere a respirare.

Inspira, ricomincia a respirare e ti accorgerai che anche i tuoi pensieri ricominceranno a fluire..

REGOLA IL TUO RESPIRO

Puoi decidere di modificare il ritmo della tua respirazione e riprendere anche il controllo dei tuoi pensieri.

Rallentare il respiro può aiutarti a fare spazio ad uno stato fisico-mentale più positivo, più lento e più consapevole.

COME SI RESPIRA CORRETTAMENTE

Tornare a respirare con il diaframma, come fanno i bambini, è il modo migliore per riprendere il controllo di sé quando sembra che tutto ci stia sfuggendo di mano.

Stai usando il diaframma quando, durante l’inspirazione, senti la pancia gonfiarsi come un palloncino, mentre di solito probabilmente percepisci che a espandersi è soltanto il torace.

Fermati, concentrati sul diaframma e ricomincia a respirare.

Puoi aiutarti mettendo le mani sul diaframma in modo che potrai sentire le tue mani che si muoveranno al ritmo del tuo respiro.

L’energia che assorbi attraverso l’uso della respirazione fatta in questo modo, purifica e dissolve anche le scorie materiali ed energetiche che accumuli nel tuo corpo.

Ora prendi qualche minuto per te e inizia a respirare.

Trova un posto tranquillo e siediti in una posizione comodo, su un cuscino a terra o su una sedia, l’importante è che la tua schiena rimanga diritta.

Rilassa il tuo viso e le tue braccia.

Osserva il tuo respiro e continua a farlo per 10 minuti (puoi fare anche solo qualche minuto se sei in giro, in ufficio, in una situazione di emergenza dove ti serve riprendere il controllo).

Ascolta le sensazioni che emergono e visualizza il percorso che il respiro fa nel tuo corpo, seguilo.

Riapri gli occhi e ascolta nuovamente le sensazioni che il tuo corpo ti invia. Come ti senti? Sei più rilassata?

Puoi utilizzare questo esercizio ogni volta che ti sentirai sopraffatta: portalo sempre con te!

Facendo questo semplice esercizio abbiamo meditato un po’!

E’ semplice, vero?

I benefici che potrai avere da questa pratica sono molti, soprattutto se fai in modo che diventi una pratica giornaliera.

I BENEFICI DELLA RESPIRAZIONE

~ ridurre lo stress che accumuli ogni giorno

~ tenere sotto controllo ansia, cattivi pensieri e attacchi di panico o depressione

~ liberare la mente

~ mitigare il dolore psicologico e fisico

~ migliorare la memoria

~ controllare le proprie emozioni

~ rallentare il ritmo della tua giornata

~ ritrovare energia

~ ridurre gli effetti dell’invecchiamento sul corpo e sulla mente

~ avere la mente più lucida per prendere le decisioni migliori

“Sei Uno con l’Universo: respiri con Esso e Lui ci restituisce questo respiro. Dunque ogni cambiamento che vuoi portare nella tua vita, devi necessariamente cambiare il tuo modo di vedere, il tuo punto di osservazione.”

Se questo post ti è piaciuto, condividilo con un amico a cui pensi possa servire.

Torna a respirare, ritrova la tua Essenza e torna a sentirti libera di essere Te!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.